19 luglio 2019
Nella sezione "Finanza locale" sono pubblicate le circolari per l'esercizio 2019, riguardanti le ...
[ segue ]
18 luglio 2019
  Esito sorteggi del 18 luglio 2019.
[ segue ]
17 luglio 2019
E’ stato pubblicato il Bando per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti in materia ...
[ segue ]

contatti

È possibile ricevere supporto e consulenza da Insiel inviando un messaggio alla casella email:

 
censimentoICT@insiel.it

AgID - Censimento ICT - Avvio seconda fase

Aggiornamento 20180605: è possibile ricevere supporto e consulenza da Insiel inviando un messaggio alla casella email:

 

censimentoICT@insiel.it

------------------------------------------------------------------------------------------------

Si trasmette la comunicazione dell’Agenzia per l’Italia Digitale – AgID (allegato n. 1) sull’avvio della seconda fase del Censimento del Patrimonio ICT della PA, rivolto a tutte la Amministrazioni pubbliche che non hanno partecipato alla prima fase (rivolta a Regioni, Provincie Autonome, Società in-house e Città Metropolitane).

 

Il Censimento deve essere portato a termine entro 45 giorni solari dalla data di avvio della seconda fase, quindi entro e non oltre la del 7 giugno 2018, fatta salva la possibilità di una breve proroga.

 

Ricordando che le PA sono chiamate a partecipare al Censimento al fine di fornire dati informativi sul patrimonio ICT ad AgID, si fa presente che la partecipazione è finalizzata anche alla classificazione delle infrastrutture fisiche (data center) in una delle seguenti categorie e delle cui caratteristiche alleghiamo una scheda riassuntiva (allegato n. 2):

 

·       candidabile a “Polo Strategico Nazionale”;

·       “Gruppo A”;

·       “Gruppo B” .

 

Si evidenzia che la mancata o incompleta compilazione (come peraltro la comunicazione oltre i termini sopra indicati) comporta la classificazione d’ufficio della struttura nel Gruppo B, con la conseguente prospettiva di un consolidamento presso altro data center e senza la possibilità di procedere ad ulteriori investimenti.

 

La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, nell’ambito della Legge Regionale n. 9 del 2011, intende supportare le Pubbliche Amministrazioni e gli Enti afferenti al Sistema Informativo Integrato Regionale nelle attività di compilazione e trasmissione del censimento, affiancando il servizio di assistenza già offerto da AgID. A tale scopo si invia in allegato una scheda riassuntiva delle procedure previste per la compilazione del censimento (allegato n. 4), inoltre   la Regione ha dato mandato alla propria società in-house Insiel S.p.a. di fornire supporto consulenziale sulle problematiche legate alla compilazione del censimento. Tale supporto sarà erogato mediante canali telefonici e e-mail.

 

Per gli Enti le cui infrastrutture venissero classificate da AgID come “Gruppo B” (vuoi per valutazione di AgID, vuoi per la mancata trasmissione dei dati del censimento) la Regione offrirà il supporto necessario alla definizione di un Piano di Consolidamento verso il Data Center regionale. Le modalità di tale supporto saranno comunicate successivamente al termine della raccolta dei dati della seconda fase del censimento.

 

Per gli Enti che intendano raggiungere la qualificazione di “Gruppo A” si allega di seguito la scheda descrittiva dei prerequisiti per la candidatura a Polo Strategico Nazionale (allegato n. 3), come opportuno riferimento nella valutazione delle proprie infrastrutture, tenuto conto che per data center di “Gruppo A” si intende una struttura di qualità non eletta a PSN pur avendone le caratteristiche base, oppure con carenze organizzative e strutturali minori.

 



 
immagine notizia
[ immagine notizia stampa ] [ immagine notizia top ]