04 novembre 2019
Avvisi per manifestazione di disponibilità.
[ segue ]
04 novembre 2019
L’Amministrazione regionale organizza un incontro dedicato agli Enti Locali per conoscere le modalità ...
[ segue ]
25 ottobre 2019
L’art. 10, comma 18, della l.r. ...
[ segue ]

contatti

 Approfondimenti tecnici:

  • Paolo AGATI (Servizio SIEG 0432 555208, paolo.agati@regione.fvg.it)

 

Approfondimenti amministrativi:

  • Catia PICCOLI (Servizio SIEG 0432 279390, catia.piccoli@regione.fvg.it)

 

Casella invio documentazione:

  • sieg_convenzioni@regione.fvg.it

 

Protocollo di Intesa 2019-2023

La Giunta Regionale del Friuli Venezia Giulia, con la DGR n. 2251 del 30 novembre 2018 scorso, ha approvato lo schema del nuovo Protocollo di Intesa per la prestazione di servizi forniti nell’ambito del Sistema Informativo Integrato Regionale (S.I.I.R) (c.d. “Protocollo SIAL”) per il quinquennio 2019-2023, che andrà a sostituire il testo attualmente in vigore con scadenza al 31 dicembre 2018.
Si invitano pertanto gli Enti Locali a procedere al rinnovo del Protocollo SIAL secondo le modalità indicate nel riquadro a parte.
Le principali novità del nuovo schema di Protocollo sono le seguenti:
 
  • La Convenzione per la disciplina del Trattamento dei Dati di Traffico Telefonico collegato al servizio FVG VoIP è stato soppresso e non ne sarà richiesto il rinnovo ovvero la sottoscrizione per gli enti che vorranno usufruire del servizio in parola, un tanto in forza di specifico pronunciamento del Garante della Privacy che esclude il traffico VoIP dalla normativa sul traffico telefonico propriamente detto. Conseguentemente il Servizio FVG VoIP viene considerato alla stregua degli altri servizi erogati nell’ambito del Protocollo SIAL.
  • La Convenzione per la disciplina degli oneri a rimborso nei servizi erogati nell’ambito del Sistema Informativo Integrato Regionale è stata eliminata poiché i suoi contenuti sono stati integrati all’interno del Protocollo SIAL 2019-2023 (Allegato C allo schema di Protocollo) e pertanto e non ne sarà richiesto il rinnovo ovvero la sottoscrizione per gli enti che vorranno usufruire del servizio in parola.
  • Il Repertorio di cui all’Allegato A dello schema di Protocollo è stato rivisto in modo da indicare le macro categorie dei servizi offerti. I servizi dettagliati, come comunemente noti agli enti tramite la consultazione dell’applicazione online crmsial, saranno pubblicati a breve nella sezione SIAL del portale della Autonomie Locali, evidenziando la corrispondenza tra il singolo servizio e la categoria del Repertorio cui afferisce.
  • Il processo di rinnovo del Protocollo SIAL prevede inoltre l’affidamento contestuale ad Insiel Spa dell’incarico di Responsabile del Trattamento ai sensi del GDPR, provvedendo con ciò al rinnovo del medesimo incarico già affidato nella scorsa primavera e in scadenza al 31 dicembre 2018.

 

Nelle more della sottoscrizione del nuovo Protocollo SIAL 2019-2023, il Servizio SIEG ha chiesto ad Insiel di provvedere al mantenimento dei servizi in essere al fine di non creare disagi agli enti.


Protocollo di Intesa 2019-2023

La Legge Regionale 14 luglio 2011, n. 9, istituisce il Sistema Informativo Integrato Regionale del Friuli Venezia Giulia (SIIR) di cui fa parte il Sistema Informativo delle Amministrazioni Locali (SIAL). Ai sensi della L.R. 9/2011 possono accedere ai servizi previsti dal SIIR tutti gli Enti Locali, in forma singola o associata, e tutti gli Enti pubblici economici del Friuli Venezia Giulia.
L’accesso ai servizi, individuati in un apposito “Repertorio” (vedi Allegato A disponibile nella sezione download), avviene mediante stipula di un Protocollo d’Intesa (vedi sezione download).
 
Oltre al repertorio SIAL L’Amministrazione regionale, mediante la propria Infrastruttura Regionale di Dati Ambientali e Territoriali (IRDAT) mette a disposizione degli Enti locali e dei soggetti produttori di dati geografici strumenti software, servizi e protocolli operativi per supportare la pubblicazione e l’interscambio delle informazioni in ambito intra ed inter-istituzionale. L’elenco di tali strumenti è disponibile nell’Allegato B (vedi sezione download).

Progetti congiunti

La Legge regionale 14 luglio 2011 , n. 9, prevede la possibilità che la Regione sviluppi dei Progetti congiunti con gli Enti sottoscriventi il Protocollo d’Intesa SIAL al fine di ottimizzare i sistemi informativi gestionali/territoriali, sia locali che di scala vasta, anche ai fini di un loro successivo riuso.

La realizzazione del Progetto congiunto avviene mediante stipula di una scrittura privata ad hoc, successiva alla stipula del Protocollo d’Intesa SIAL, con le medesime modalità indicate per il Protocollo d’Intesa. 

 

Modalità di stipula

  • Approvazione e autorizzazione alla stipula del Protocollo d’Intesa, con relativi allegati, e dell’Incarico di Responsabile Esterno debitamente compilati, da parte dell’Ente stipulante + pagamento dei bolli mediante modello F23 (ad eccezione degli Enti locali esclusi ai sensi dell’art. 16, Allegato B, del D.P.R. 642/72);
  • Invio da parte dell’Ente stipulante all’Amministrazione regionale (sieg_convenzioni@regione.fvg.it) dei documenti di cui al punto 1 debitamente personalizzati;
  • Invio da parte dell’Amministrazione regionale all’Ente stipulante, mediante e-mail, del Protocollo d’Intesa, e relativi allegati,, in formato PDF;
  • Restituzione da parte dell’Ente stipulante all’Amministrazione regionale, alla casella PEO sieg_convenzioni@regione.fvg.it, del PDF firmato digitalmente.
  • Invio da parte dell’Amministrazione regionale, mediante casella PEC, di un duplicato del Protocollo d’Intesa agli Enti locali o di un semplice avviso a tutti gli altri Enti e dell’Incarico di Responsabile Esterno controfirmati digitalmente.

Si ricorda che per gli Enti Locali, esenti dal pagamento del bollo, la stipula del Protocollo d’Intesa non prevede costi di alcun tipo. 

 
immagine notizia
[ immagine notizia stampa ] [ immagine notizia top ]