<< indietro
14 agosto 2019

Regolamento per l’assegnazione agli enti locali del fondo per interventi in materia di sicurezza


Si informa che è stato pubblicato nel BUR n. 33 del 14/07/2019 il DPReg. n. 127/2019 recante il regolamento per l’assegnazione agli enti locali del fondo per interventi per l’installazione di sistemi di sicurezza presso le abitazioni private e nelle parti comuni dei condomini, nonché altri interventi in materia di sicurezza urbana. Le domande devono essere presentate entro il 16 settembre 2019.

 

Nel BUR n. 33 del 14 agosto 2019 è stato pubblicato il DPReg. n. 127/2019, avente ad oggetto “Regolamento per l’assegnazione agli enti locali del fondo per interventi per l’installazione di sistemi di sicurezza presso le abitazioni private e nelle parti comuni dei condomini, nonché per altri interventi, ai sensi dell’articolo 4 ter della legge regionale 29 aprile 2009, n. 9 (Disposizioni in materia di politiche di sicurezza e ordinamento della polizia locale) e dell'articolo 10, commi 72 e 73, della legge regionale 28 dicembre 2018, n. 29 (Legge di stabilità 2019)”, in vigore dal 15 agosto 2019.

 

Lo stanziamento del fondo ammonta a euro 3.500.000,00 (Titolo n. 2 - spese in conto capitale) per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021.

 
I beneficiari del fondo sono:

a)        Comuni singoli;

b)        Comuni capofila di forme associative tra Comuni;

c)        Unioni territoriali intercomunali.

 

Sono individuate due categorie due categorie di interventi che gli enti locali possono effettuare secondo quanto disciplinato dall’art. 2 del Regolamento:   

a)        contributi a favore di terzi, che comprende contributi per l’acquisto, l’installazione, il potenziamento, l’ampliamento e l’attivazione di sistemi di sicurezza presso immobili adibiti ad abitazioni,  ad attività professionali, produttive, industriali, condomini per le parti comuni, ecc.;

b)        realizzazione di interventi a sostegno della polizia locale, quali l’acquisto e l’installazione di impianti di videosorveglianza e di lettura targhe o il potenziamento di quelli esistenti, acquisto di veicoli a motore, dotazioni tecnico strumentali, ecc..

 

Per l’anno 2019, la domanda per la richiesta di finanziamento va trasmessa entro il 16 settembre 2019.

 

Link alla pagina dedicata