<< indietro
20 maggio 2021

Novità per le elezioni comunali 2021: rinvio, voto su due giornate e riduzione del numero delle sottoscrizioni


Con la recente approvazione della legge regionale 14 maggio 2021 n. 6 (Legge regionale multisettoriale 2021) sono state apportate importanti novità in materia di elezioni comunali per l’anno 2021.

In primo luogo, l’articolo 59 della l. r. 6/2021 prevede che le elezioni degli organi dei Comuni il cui mandato scade nel 2021 si svolgano in una data compresa tra il 12 settembre e il 14 novembre 2021.
Inoltre, al fine di assicurare il necessario distanziamento sociale per prevenire il contagio da COVID-19, per il 2021 le operazioni di votazione si svolgeranno, nel primo e nel secondo turno, nella giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23, e nella giornata di lunedì, dalle ore 7 alle ore 15. Lo scrutinio relativo alle elezioni comunali avverrà nel lunedì pomeriggio, a conclusione delle operazioni di votazione; di seguito, avrà luogo quello relativo alle elezioni circoscrizionali del Comune di Trieste.
Infine, per quanto concerne la presentazione delle candidature, nei Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti non è richiesta nessuna sottoscrizione; per gli altri comuni il numero delle sottoscrizioni richieste è stato ridotto. Per maggiori informazioni, consultare la pagina del Portale dedicata alla presentazione delle candidature.

 

Consulta la legge > 

 

Vai alla Presentazione e ammissione candidature