ultimi pareri

11 maggio 2017

Alienazione terreno comunale.

Prima della stipula del rogito l'Ente è tenuto al rispetto delle procedure e dei termini posti a tutela dei terzi, ai sensi dell'articolo 58 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, nella...

10 maggio 2017

Articolo 56 commi 5 bis e 5 ter della lr 10/2016, come modificato dall'articolo 18 della legge regionale 9/2017. Modalità applicative.

Alla luce delle disposizioni di cui ai commi 5 bis e 5 ter dell'articolo 56 della lr 10/2016, come inserite dall'articolo 18 della lr 9/2017, attualmente: a) tutte le funzioni di cui all'articolo 23...

speciale Riforma Enti Locali
consiglio delle autonomie locali
area riservata

Sistema Informativo Autonomie Locali (SIAL)

Tutte le informazioni sul SIAL dedicate agli enti locali (Albo pretorio - on line) 
[ segue ]

Corsi Insiel

Tutte le informazioni sui corsi Insiel per gli Enti locali 
[ segue ]
23 maggio 2017

La Regione contribuisce alle spese sostenute dalle persone fisiche per l’installazione di sistemi di sicurezza presso le case di abitazione (sistemi antifurto, antirapina, antintrusione, sistemi di videosorveglianza, porte e persiane blindate, grate e inferriate). (Vai)

[ segue ]
23 maggio 2017

Il 22 maggio il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza un disegno di legge in materia di pubblico impiego regionale e locale (n. 213) che posticipa, dall'1 giugno 2017 all'1 gennaio 2018, l'avvio del ruolo dei dirigenti del Comparto unico del pubblico impiego regionale e locale, introdotto dalla legge regionale 18/2016.

[ segue ]
12 maggio 2017

Comunicazione della Direzione centrale autonomie locali e coordinamento delle riforme.

[ segue ]
04 maggio 2017

Sul Supplemento Ordinario n. 15 del 26.04.2017 al BUR n. 17 del 26.04.2017 è stata pubblicata la legge regionale 21 aprile 2017, n. 9 recante “Funzioni onorifiche delle soppresse Province e altre norme in materia di enti locali, Centrale unica di committenza regionale, personale del Comparto unico del pubblico impiego regionale e locale, trasporti e infrastrutture” la quale, tra l’altro, è intervenuta con alcune disposizioni volte ad agevolare il processo di avvio delle Unioni territoriali intercomunali di cui alla legge regionale 26/2014.
 

[ segue ]