16 gennaio 2023
Si informa che nella sezione del Portale dedicata alle prossime elezioni regionali e comunali, alla voce Presentazione candidature, sono disponibili le istruzioni ed i modelli, in formato word e pdf, dei documenti necessari per la presentazione delle candidature per ogni consultazione.
[ segue ]

Presentazione candidature

La circoscrizione per l'elezione del Presidente della Regione coincide con il territorio regionale.
Per l’elezione del Consiglio regionale, invece, il territorio è suddiviso in 5 Circoscrizioni elettorali: Trieste, Gorizia, Udine, Tolmezzo e Pordenone (i seggi consiliari sono ripartiti tra le circoscrizioni elettorali in proporzione alla popolazione residente).
Le liste si presentano per circoscrizione. La lista deve comprendere un numero di candidati non superiore al numero dei consiglieri da eleggere e non inferiore ad un terzo, arrotondato all’unità superiore. In ogni caso, le liste non possono comprendere meno di due candidati. Inoltre, ciascuna lista circoscrizionale non può contenere, a pena di esclusione, più del 60 per cento, arrotondato all' unità superiore, di candidati dello stesso genere. I candidati devono essere alternati per genere.
Nella pubblicazione Presentazione e ammissione delle candidature si trovano le tabelle con il numero dei consiglieri da presentare e le quote di genere evidenziate.
Il procedimento per la presentazione delle candidature prevede il deposito presso la segreteria dell’Ufficio centrale regionale (sede della Regione di Udine, via Sabbadini, n. 31):
- della dichiarazione di presentazione del gruppo di liste (il gruppo di liste è l’insieme delle liste circoscrizionali che si presentano nelle diverse circoscrizioni - minimo tre – sotto lo stesso contrassegno);
- delle dichiarazioni di presentazione delle candidature nelle singole circoscrizioni che, nel caso di obbligo di raccolta delle sottoscrizioni, devono essere accompagnate da un atto di deposito.
Stante l’indicazione della Giunta regionale per la data del voto il 2 e 3 aprile 2023, il deposito deve essere effettuato dalle ore 8.00 alle ore 20.00 del trentaseiesimo giorno e dalle ore 8.00 alle ore 12.00 del trentacinquesimo giorno antecedente la data delle elezioni.
Le liste dei candidati alla carica di consigliere regionale devono essere sottoscritte:
- per le circoscrizioni elettorali di Trieste, Gorizia, Udine e Pordenone da un numero compreso fra 1.000 e 1.500 elettori iscritti nelle liste elettorali dei comuni delle circoscrizioni stesse;
- per la circoscrizione elettorale di Tolmezzo da un numero compreso fra 750 e 1.100 elettori iscritti nelle liste elettorali dei comuni della circoscrizione;
- per le liste presentate dai partiti o gruppi politici espressivi della minoranza linguistica slovena e per le sole circoscrizioni elettorali di Trieste, Gorizia e Udine, da un numero compreso fra 500 e 750 elettori iscritti nelle liste elettorali dei comuni delle circoscrizioni stesse.
Sono esonerate dall’obbligo di raccolta delle sottoscrizioni le liste espressione di partiti o gruppi politici che nell’ultima elezione del Consiglio regionale hanno presentato candidature con proprio contrassegno e ottenuto almeno 1 seggio.

 

La materia è disciplinata in modo dettagliato dagli articoli 22 e 23 della legge regionale 17/2007 e dagli articoli 14 – 21 della legge regionale 28/2007.

 



 
immagine notizia
[ immagine notizia stampa ] [ immagine notizia top ]