Trasferimenti finanziari agli EE.LL.

Tutte le informazioni sui trasferimenti finanziari agli EE.LL. della Regione
[ segue ]

contatti

Cos'è

La Regione Friuli Venezia Giulia, che dispone di potestà legislativa primaria in materia di enti locali, in base alle norme di attuazione dello Statuto (il decreto legislativo 2 gennaio 1997, n. 9), disciplina la materia e finanzia in via principale i bilanci degli enti locali con risorse del proprio bilancio.

Spetta allo Stato, invece, solo il finanziamento dei servizi indispensabili per le materie di competenza statale, delegate o attribuite agli enti locali e nella misura determinata dalla normativa statale.
 
I principi e la disciplina in materia di ordinamento finanziario e contabile degli enti locali del Friuli Venezia Giulia sono contenuti principalmente nella legge regionale 17 luglio 2015 n. 18.
Sono previste disposizioni che concorrono alla realizzazione del funzionamento del "sistema integrato Regione-Autonomie locali", del quale sono parte, oltre all'ente Regione, i Comuni, le Province fino al loro superamento e le Unioni territoriali intercomunali.
Agli enti locali del Friuli Venezia Giulia si applica la normativa statale in materia di ordinamento della finanza locale, quindi i contenuti del decreto legislativo 18 agosto 2000 n. 267, salvo quanto previsto dalla sopra richiamata legge regionale sulla finanza locale e dalle successive leggi regionali che danno attuazione ai principi da essa enunciati.