Finanziamenti 2017

Programma regionale di finanziamento in materia di politiche di sicurezza per l'anno 2017 ai sensi dell'articolo 4 della legge regionale 29 aprile 2009, n.9 (consulta) "Disposizioni in materia di politiche di sicurezza e ordinamento della polizia locale".

Con delibera n. 850 del 12 maggio 2017 la Giunta regionale ha approvato, in via preliminare il Programma regionale di finanziamento in materia di politiche di sicurezza per l’anno 2017. (Tale delibera modifica e si sostituisce alla precedente approvata con DGR n. 417 del 13 marzo 2017).

La delibera viene ora sottoposta all'esame del Consiglio delle Autonomie locali e della V Commissione Consiliare per l'espressione dei relativi pareri.

 

Con delibera n. 1097 del 16 giugno 2017 la Giunta regionale ha approvato, in via definitiva il Programma regionale di finanziamento in materia di politiche di sicurezza per l’anno 2017 che alla II Sezione prevede due Aree di intervento:

 

      1) I Area: interventi per la sicurezza delle case di abitazione

Prevede l’erogazione di contributi alle persone fisiche per l’installazione di sistemi di sicurezza presso la casa di abitazione. Le persone fisiche interessate possono presentare domanda al Comune di residenza dal 1° settembre 2017 al 31 ottobre 2017 per le spese sostenute dal 1° Giugno 2017 al 31 ottobre 2017;

 

     2) II Area: interventi a sostegno dell'operatività dei Corpi di polizia locale e dei volontari per la sicurezza

Prevede l’erogazione ai Comuni singoli o associati e alle Unioni di finanziamenti per la realizzazione di progetti aventi ad oggetto i seguenti interventi:

a)    Interventi infrastrutturali di parte capitale quali:

a.1)        spese per l’acquisto, attivazione e utilizzo di dispositivi per la lettura targhe dei veicoli e relativi software e licenze di gestione;

a.2)        rinnovo parco autoveicoli in dotazione alla polizia locale;

a.3)        spese per l’installazione e/o il potenziamento di ponti radio per gli apparati in dotazione alla polizia locale.

b)    Interventi di parte corrente quali:

b.1)        spese per manutenzione ordinaria, pagamento tasse di proprietà, spese di revisione, pagamento premi assicurativi e adeguamento livree dei veicoli a motore in dotazione alla polizia locale;

b.2)        spese per la manutenzione ordinaria delle dotazioni della polizia locale per lo svolgimento dei compiti d’istituto, comprese le spese di spedizione;

b.3)        spese per aggiornamento software di gestione della videosorveglianza cittadina;

b.4)        spese per pagamento canoni di utilizzo dei ponti radio per gli apparati in dotazione alla polizia locale;

b.5)        spese per l’acquisto delle divise ordinarie ed operative per gli operatori di polizia locale, comprensive degli strumenti operativi obbligatori, della tessera personale, dei distintivi di riconoscimento e di grado;

b.6)        spese per la manutenzione ordinaria degli impianti di videosorveglianza non coperte da garanzia del fornitore/installatore;

b.7)        spese per il sostegno all’attività operativa dei volontari per la sicurezza

 
Scaduto il termine per la presentazione delle domande con delibera n. 1491 del  4 agosto Giunta regionale ha approvato il riparto delle risorse in favore degli Enti locali relativo alla I Area del Programma -interventi per la sicurezza delle case di abitazione- che ammontano a € 1.999.979,00.

Con decreto n. 1043 del 18 agosto 2017 del Direttore del Servizio affari istituzionali e locali, polizia locale e sicurezza è stato assunto l’impegno di spesa relativo alle risorse medesime.

Con la delibera n. 1902 del 6 ottobre 2017 la Giunta regionale ha:

  • approvato il piano di riparto aggiuntivo delle risorse per l’attuazione dell’intervento previsto della I Area del Programma (Contributi per l’installazione di sistemi di sicurezza presso le case di abitazione )- € 177.499,00 (allegato B);
  • approvato la graduatoria e il piano di riparto delle risorse per l’attuazione degli interventi previsti dalla II Area del Programma (Interventi a sostegno dell’operatività dei Corpi di polizia locale e dei volontari per la sicurezza) - € 2.077.023,95 (allegato A)
     

I termini relativi agli interventi realizzati dagli enti locali a sostegno dell’operatività dei Corpi di polizia locale, finanziati dalla Regione nell’ambito della II Area del Programma 2017 sono prorogati al 30 giugno 2019 per l’effettuazione delle spese e al 30 settembre 2019 per la rendicontazione delle spese sostenute (lr 12/2018, art. 4, comma 28).



 
immagine notizia
[ immagine notizia stampa ] [ immagine notizia top ]