27 febbraio 2023
Riattivazione delle funzionalità di consultazione e scarico degli aggiornamenti relativi alla cartografia ...
[ segue ]
16 gennaio 2023
Si informa che nella sezione del Portale dedicata alle prossime elezioni regionali e comunali, alla voce ...
[ segue ]
27 febbraio 2020
Pubblicato l’avviso.
[ segue ]

Ascotweb Finanziaria - Servizi di Interoperabilità 20230118

Nei mesi scorsi sono stati rilasciati alcuni servizi che permettono a sistemi esterni di interagire con la banca dati di Ascot Contabilità garantendo un flusso dei dati più diretto ed automatico tra i componenti coinvolti e semplificando il lavoro degli operatori. Nello specifico, attraverso l’utilizzo di questi servizi, un’applicazione terza potrà caricare direttamente in Ascot Contabilità i documenti di entrata, principalmente fatture e bollette, evitando all’operatore il passaggio intermedio attraverso le funzioni di import di file con tracciato predefinito. Un ulteriore utilizzo è legato alla registrazione degli impegni di spesa da parte di sistemi di gestione degli atti formali di terze parti. Tali servizi vengono esposti nel pieno rispetto delle linee guida sull’interoperabilità e i requisiti di sicurezza indicati da AgID.
 
Sono state inserite nel repertorio SIAL, accessibili tramite CRMSial, le seguenti voci:
 
·        Contabilità finanziaria – interoperabilità: attivazione ambiente di test
 
·        Contabilità finanziaria – interoperabilità: attivazione ambiente di produzione
 
1.      Contabilità finanziaria – interoperabilità: attivazione ambiente di test
 
Il servizio ha l’obiettivo di rendere disponibile all’ente interessato o a un suo fornitore un ambiente per l’effettuazione dei test di integrazione tra il proprio sistema ed Ascot Contabilità, test propedeutici al rilascio in produzione della soluzione. Nel dettaglio, il servizio include:
 
·        fornitura delle specifiche sui servizi per l’utilizzo in ambiente di test
·        fornitura delle credenziali di accesso all’ambiente Ascot di test
·        fornitura delle credenziali per l’accesso ai servizi in test
·        consulenza all’utente lato Contabilità
·        supporto all’utilizzo dei servizi
 
Nel caso in cui le richieste dovessero eccedere la disponibilità degli ambienti verranno gestite secondo un criterio cronologico. Il periodo di disponibilità dell’ambiente di test per ogni singola richiesta sarà di un mese, al termine del quale le credenziali di accesso fornite non saranno più valide.
 
Per motivi di sicurezza gli ambienti di test di Ascot saranno visibili solo sulla RUPAR; potrebbe quindi essere necessaria l’attivazione di accessi VPN per fornitori esterni tramite la specifica voce disponibile in CRMSial. I servizi di interoperabilità, esposti tramite l’infrastruttura WSO2, sono visibili su Internet
 
2.      Contabilità finanziaria – interoperabilità: attivazione ambiente di produzione
 
Il servizio ha l’obiettivo di rendere disponibile in produzione all’ente interessato o a un suo fornitore la soluzione di interoperabilità. Non potrà essere richiesta l’attivazione in produzione senza aver prima richiesto l’ambiente di test: le due voci, quindi, sono strettamente collegate.  Nel dettaglio, il servizio include:
 
·        configurazione dell’infrastruttura per l’accesso ai servizi
·        fornitura delle specifiche sui servizi per l’utilizzo in produzione
·        fornitura delle credenziali per accesso ai servizi in produzione

    



 
immagine notizia
[ immagine notizia stampa ] [ immagine notizia top ]