20 settembre 2021
Avvisi per manifestazione di disponibilità
[ segue ]
05 agosto 2021
L’Assessore alle autonomie locali, con decreto n. ...
[ segue ]
20 maggio 2021
Con la recente approvazione della legge regionale 14 maggio 2021 n. ...
[ segue ]

CATASTO - Progetti straordinari di cartografia dell’Agenzia delle Entrate

Attività di recupero delle deformazioni delle mappe catastali e costruzione delle congruenze topologiche tra mappe contigue – anno 2021

 

Si informano tutti gli Enti interessati all’utilizzo della cartografia catastale che l’Agenzia delle Entrate ha comunicato che nel corso del corrente anno 2021 è stata avviata una attività di miglioramento della qualità delle mappe catastali che riguarderà l’esecuzione delle seguenti fasi operative:

  • Georeferenziazione e correzione delle eventuali deformazioni delle immagini dei Fogli Originali di Impianto;
  • Recupero della precisione della cartografia vettoriale attraverso la calibrazione sui Fogli Originali di Impianto.

L’attività in espletamento non comporta la sospensione delle ordinarie procedure di aggiornamento, ma soltanto la necessità, in alcuni casi, di rilasciare estratti di mappa in sostituzione di quelli predisposti in precedenza e non più utilizzabili.

Il sistema cartografico catastale pertanto risulta interessato da attività progettuali mirate al superamento di alcune criticità originate nel processo storico di formazione delle mappe e in fase di informatizzazione della cartografia cartacea, oltre che al completamento delle informazioni georeferenziate in essa contenute.

Verificando i dati forniti mensilmente dall’Agenzia delle Entrate alla Regione FVG per mezzo del Sistema di Interscambio, è stato rilevato che circa 100-200 fogli catastali ogni mese subiscono una trasformazione che introduce delle distorsioni alle geometrie delle particelle.

In fondo alla pagina potete trovare alcuni esempi esemplificativi.

Le distorsioni introdotte fanno sì che le elaborazioni e le attività eseguite sulla base delle geometrie di un foglio prima della sua trasformazione possano rivelarsi non più valide, o non del tutto, dopo la trasformazione stessa, al netto della georeferenziazione.

Questo problema interessa ad esempio i piani regolatori comunali, definiti sulla base del perimetro delle particelle catastali.

Si comunica pertanto che fino a quando l’Agenzia delle Entrate non avrà completato gli interventi evolutivi su tutti i fogli del territorio regionale, la situazione non potrà essere considerata stabile.

Su richiesta del Servizio sistemi informativi ed e-government della Regione FVG, la Direzione regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Agenzia delle Entrate, con nota prot. 7846 del 25/03/2021, ha trasmesso l’elenco dei Comuni interessati dalle trasformazioni nel corso del 2021. Si allega di seguito la suddetta nota.

Altresì l’Agenzia delle Entrate, con nota prot. 10778 del 23/04/2021 (disponibile per il download in calce alla pagina), ha comunicato anche l’elenco dei Comuni per i quali si può considerare concluse le attività di recupero delle deformazioni delle mappe catastali e costruzione delle congruenze topologiche tra mappe contigue.

 



 
immagine notizia
[ immagine notizia stampa ] [ immagine notizia top ]